ASSISTENZA TECNICA MIGRAZIONE PRODOTTI MICROSOFT WINDOWS - Informatica Nuscana di Gianfranco Bruno

In Tutta Europa
Vai ai contenuti
Informatica Nuscana è Partner Certicato Microsoft
Informatica Nuscana è Partner Certicato Microsoft
Informatica Nuscana è Partner Certicato Microsoft


Addio Windows XP e Office 2003




Perché Microsoft ha terminato il supporto per Windows XP e Office 2003?


Nel 2002, per venire incontro alle richieste e ai desideri dei clienti, Microsoft ha introdotto i criteri relativi al ciclo di vita del supporto, così da fornire agli utenti una visione più chiara e precisa del supporto disponibile per i prodotti Microsoft. In base a quanto stabilito da questi criteri, sui prodotti per il business e lo sviluppo, inclusi i prodotti Windows e Office, Microsoft offre il supporto per almeno 10 anni (supporto Mainstream per 5 anni e supporto Extended per altri 5 anni) al livello dei Service Pack supportati.

Di conseguenza, il supporto per Windows XP
e Office 2003 è terminato l'8 aprile 2014.


Se l'organizzazione non ha ancora iniziato la migrazione a un sistema operativo più moderno, è già in ritardo. Basandoci sulla nostra esperienza e su quella dei nostri clienti, possiamo dire che in media sono necessari dai 18 ai 32 mesi per completare la distribuzione di un nuovo sistema operativo all'interno di un' azienda. Per poter continuare a utilizzare versioni di Windows e Office supportate, è necessario iniziare immediatamente la fase di pianificazione e test, così da poter procedere con la distribuzione prima che termini il supporto.


Che cosa significa "fine del supporto" per i clienti?


Significa che è necessario agire. Dopo l'8 aprile 2014, non verranno più forniti aggiornamenti della sicurezza, aggiornamenti rapidi non relativi alla sicurezza, opzioni di supporto assistito a pagamento o gratuito, aggiornamenti dei contenuti tecnici online.

Questo significa che, terminato il supporto, i dispositivi con Windows XP e Office 2003 saranno esposti a notevoli rischi, quali:
• Rischi relativi alla sicurezza e alla conformità Gli ambienti per i quali non sono disponibili supporto e patch sono più vulnerabili ai rischi di sicurezza. Tutto ciò potrebbe portare a un problema di controllo che, riconosciuto ufficialmente da un ente di verifica interno o esterno, potrebbe a sua volta riflettersi nella sospensione delle certificazioni e/o in un avviso pubblico in cui viene segnalata l'incapacità dell'organizzazione di proteggere i suoi sistemi e le informazioni sui clienti.
• Interruzione del supporto da parte di fornitori di software indipendenti e produttori di componenti hardware:  Secondo un recente rapporto della Garter "già nel 2011 numerosi fornitori di software indipendenti hanno affermato di non avere intenzione di supportare le nuove versioni delle loro applicazioni su Windows XP e nel 2012 questo scelta si è ulteriormente radicata e diffusa." Questa situazione può indubbiamente creare dei problemi anche a livello di hardware: Sempre dal rapporto della Gartner risulta che nel 2012 la maggior parte dei produttori di hardware PC ha interrotto il supporto per Windows XP sulla maggior parte dei loro nuovi modelli.

Resta al passo con i tempi grazie a Windows e Office. Questa scelta presenta dei vantaggi che vanno ben oltre il semplice supporto. Infatti, garantendo una maggiore flessibilità, consente di ottimizzare la produttività dei dipendenti e aumentare l'efficienza operativa grazie all'evidente miglioramento nella gestione e nella sicurezza dei PC.  Permette inoltre all'organizzazione di sfruttare al meglio le tecnologie di ultima generazione, quali la virtualizzazione e il cloud.

Come si può iniziare la migrazione?


Grandi imprese: Microsoft offre alle grandi imprese il supporto tecnico, le risorse e gli strumenti per semplificare la distribuzione e la gestione delle tecnologie e dei prodotti Windows, Office e Internet Explorer. Per ulteriori informazioni sui programmi di migrazione e distribuzione, contattare il proprio rappresentate Microsoft di fiducia o un Partner Microsoft certificato come
INFORMATICA NUSCANA.

Piccole e medie imprese: Sono numerose le piccole e medie imprese che stanno valutando la possibilità di passare a un sistema operativo più moderno con gli strumenti di collaborazione e produttività di ultimissima generazione. A loro consigliamo di rivolgersi a un Partner Microsoft certificato come
INFORMATICA NUSCANA per individuare le opzioni che possano meglio rispondere alle loro esigenze. Se i PC di cui dispongono soddisfano i requisiti di sistema per Windows 7 o Windows 8.1, possono acquistare Windows 7 Professional o Windows 8.1 Pro da un rivenditore locale o da un Partner Microsoft certificato come INFORMATICA NUSCANA. Se i PC non soddisfano i requisiti di sistema, possono valutare la possibilità di acquistare nuovi PC aziendali con Windows 8.1 Pro.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI


SCOPRI SE IL TUO COMPUTER PUO' ESEGUIRE
L' AGGIORNAMENTO A WINDOWS 8


A CURA DI MICROSOFT

Per informazioni, preventivi ed assistenza:


EFFETTUIAMO ASSISTENZA TECNICA SOLO
SU APPUNTAMENTO CON APERTURA TICKET


CLICCATE QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI


Avviso alla Clientela e ai Partner:
A causa dell' intenso lavoro, possiamo rispondere esclusivamente
per Email o P.E.C.; per chi invece volesse contattarci telefonicamente
lasciate un messaggio in segreteria e sarete presto ricontattati.


PER ACQUISTI O INFORMAZIONI DI PREVENDITA
RESPONSABILE UFFICIO VENDITE: GIANFRANCO BRUNO
Tel. Ufficio: 0827/64159 - 0825/1800645
(SEGRETERIA TELEFONICA ATTIVA 24 ORE SU 24)
NOTA IMPORTANTE: PER CHI CI CHIAMA CON NUMERO
RISERVATO
, LE TELEFONATE SARANNO RESPINTE

Fax: 0827/1713001
EMAIL:
info@informaticanuscana.it
PEC (Posta Elettronica Certificata): Gianfranco.Bruno@pec.informaticanuscana.it


PARTITA IVA: 02570110649
REA CCIAA: AV-171551

NOTA IMPORTANTE




PER CHI CI CONTATTA CON LA PEC, VI RICORDIAMO CHE
TUTTI I MESSAGGI NON CERTIFICATI SARANNO CESTINATI


I VOSTRI DATI SARANNO TRATTATI SECONDO LA LEGGE 196/2003


INFORMATICANUSCANA.IT © 2009-2017 - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI
Torna ai contenuti