Problema surriscaldamento dei computer in estate, che fare… - INFORMATICA NUSCANA - Informatica Nuscana di Gianfranco Bruno

Contattaci su Google+
Contattaci su Twitter
Contattaci con Whatsapp
Informatica Nuscana di Gianfranco Bruno
ASSISTENZA E VENDITA PRODOTTI INFORMATICI
IN ITALIA E IN TUTTA EUROPA
Informatica Nuscana Home Page
Contattaci su Facebook
Contattaci per Email
Contattaci su Linkedin
Visita il nostro sito Inglese
Contattaci su Skype
Contattaci per PEC
Tel.: 0827/64159
Fax: 0827/1713001

Mappa Interattiva
Mappa Interattiva
Carrello Elettronico
Il Nostro Negozio Online
Carrello elettronico
Area Riservata
Vai ai contenuti

Problema surriscaldamento dei computer in estate, che fare…

Informatica Nuscana di Gianfranco Bruno
Pubblicato da in COMPUTER ·

Problema surriscaldamento dei computer
desktop e notebook in estate, che fare…
di Gianfranco Bruno



L’ estate sta arrivando e con l’arrivo della stagione estiva, il caldo comincia ad affliggere i nostri computer (pc desktop e portatili), tablet e perfino smartphone che finiscono inevitabilmente con il surriscaldarsi e a degradare le prestazioni o addirittura a spegnersi improvvisamente.

Lavorare con computer bollenti è pericoloso e dannoso per i tutti i componenti interni ed è per questo che oggi ho deciso di occuparmi di questo delicato argomento.

Cominciamo questa guida sulle cause principali:
- Polvere
- Sporcizia
- Pasta termica secca
- Ventola CPU bloccata



Si sa che con il passare del tempo nei computer entra polvere bloccando il corretto flusso di aerazione, ed è questo uno dei principali problemi del surriscaldamento.

Ma questo problema cosa significa? Semplice, il calore aumenterà sempre di più ed i componenti interni (CPU, motherboard e scheda grafica in primis) si danneggeranno.

Non una cosa da poco se pensiamo che sostituire una scheda madre o effettuare un reballing (il reballing consiste nello staccare il chip grafico, ripulire quest'ultimo e la scheda madre, sostituire le balls di stagno e risaldare il chip alla scheda. La pratica del reballing è generalmente costosa in quanto necessita di un macchinario molto costoso, e l'esperta manodopera di un operatore specializzato) ci vogliono soldi e molte volte giustamente i clienti venuti in laboratorio mi fanno la stessa domanda: non è meglio a questo punto comprare un pc nuovo? Ed io rispondo loro sempre la stessa cosa: il tuo notebook lo usi sul letto e/o sul divano, oppure quando hai effettuato l’ ultima pulizia interna al tuo notebook?



Comprare un altro computer è però una soluzione estrema e costosa. Fortunatamente ci sono altre soluzioni che si possono adottare prima di arrivare a tanto ed una di queste è contattarci il prima possibile, in questo modo ve la potete cavare con qualche decina di euro.

Infatti molte volte basta una buona pulizia interna con una spalmatura di pasta termica professionale per rimettere le cose a posto. Dico questo perché molte volte in laboratori poco professionali (Nazionali ed anche Internazionali) succede che viene applicata una pasta termoconduttiva scadente che attenua per qualche settimana il calore per poi ripresentarsi nuovamente qualche giorno dopo, cosa che non fa Informatica Nuscana che prima di ogni altra cosa applica una pasta termica “SPECIALE” ed altamente “PROFESSIONALE” e poi verifica le temperature del computer scrupolosamente con i nostri mezzi tecnologici all’ avanguardia “NIGHT & DAY”, “STRESSANDO” i componenti interni per verificarne il corretto funzionamento.

CONCLUSIONI FINALI

Se i vostri computer portatili anche se puliti adeguatamente hanno ancora il problema del surriscaldamento allora è ora di acquistare una base raffreddante. Un metodo decisamente più sicuro per raffreddare un PC portatile è acquistare una base di raffreddamento. Si tratta di basi in metallo dotate di una o più ventole sulle quali bisogna appoggiare il notebook per favorirne l’areazione e ridurne la temperatura interna, di solito si alimentano tramite un cavo USB collegato al computer stesso. Queste basi le puoi trovare sul nostro sito.

IL RESPONSABILE
DI INFORMATICA NUSCANA
GIANFRANCO BRUNO




Nessun commento

Informatica Nuscana
© 2008-2018
Tutti i diritti sono riservati
Codice Univoco Fatturazione Elettronica: KRRH6B9

via Largo S. Donato n. 5
83051 Nusco (AV)
Tel.: 0827-64159
P. Iva: 02570110649
Rea CCIAA: AV-171551
Mappa Interattiva
Contattaci per Email
Torna ai contenuti